Le leve

PIù Partecipazione

confronto preventivo e costante sui contenuti delle principali azioni di governo e della legislazione regionale
monitoraggio periodico con le parti firmatarie per verificare lo stato di avanzamento della spesa e delle azioni intraprese
– riconoscimento della contrattazione come uno strumento utile allo sviluppo e alla valorizzazione del lavoro
– impegno a non procedere ad azioni unilaterali nelle crisi aziendali e a cercare soluzioni condivise finalizzate 
al mantenimento dell’occupazione

PIù LEGALITà

Contrasto a ogni tentativo di infiltrazione nell’economia da parte della criminalità organizzata, agendo su anticorruzione, contrasto all’usura e regole chiare per gli appalti

Contrasto a chi nega i diritti nel lavoro, cambiando la legislazione sugli appalti, migliorando i controlli a tutela della salute, applicando integralmente i contratti sottoscritti dalle organizzazioni più rappresentative

– Gestione efficace dei beni sequestrati e confiscati

PIù Investimenti

15 mld di euro di investimenti previsti nella legislatura 2015-2020

Di cui 5,55 mld di euro nella mobilità e 5 mld per la ricostruzione post-terremoto, oltre a cura e manutenzione del territorio, servizi per il lavoro e per le imprese, edilizia pubblica scolastica e abitativa, infrastrutture, riordino istituzionale e semplificazione, politiche culturali e beni artistici