Semplificazione

e lavoro

Gli Obiettivi

Un buon funzionamento delle Istituzioni è fondamentale per la coesione sociale, lo sviluppo delle innovazioni, delle competenze e della qualità della produzioni e dei servizi.

Gli Impegni

  • Riordino Istituzionale
  • Riordino delle società in house della Regione
  • Semplificazione e trasparenza dei procedimenti amministrativi, spostando il focus dall’adempimento ad una reale apertura

A 30 MESI DALLA FIRMA (dicembre 2017)

I principali risultati ottenuti

  • Riordino Istituzionale. Emanata la legge regionale n.13 del 2015 per la “Riforma del sistema di governo regionale e locale, e disposizioni su Città Metropolitana di Bologna, Province, Comuni e loro unioni. La legge ridefinisce ruolo e funzioni della Regione e delle Provincie, le misure a sostegno delle Unioni tra Enti Locali e per la gestione associata dei servizi
  • 4 nuove fusioni di Comuni dopo la legge: Ventasso (RE), Alto Reno Terme (BO), Polesine Zibello (PR). Montescudo – Monte Colombo (RN)
  • Protocollo d’intesa tra Regione ed Organizzazioni Sindacali (7 luglio 2016) per il riordino delle società in house. Costituito un tavolo permanente di confronto per accompagnare il processo di razionalizzazione, consolidamento e valorizzazione dei livelli occupazionali.